g

g

Seguimi via email

giovedì 4 maggio 2017

In cerca di fustelle...

Ebbene sì, inizia una nuova avventura in cerca di fustelle!
Non so se anche a voi capita, ma appena decido di partire, che sia per un weekend o per un soggiorno più lungo, mi metto subito a cercare i negozi di hobbistica vicino alla meta prescelta.
Anche stavolta, appena abbiamo deciso dove andare,

ho preso il pc e mi sono lanciata in cerca di fustelle.

Creative

Stavolta la scelta è ricaduta su Berlino. Non l'ho mai visitata ed era da tanto che tornava tra le proposte per un weekend. Sono sicura che ci saranno moltissime attrazioni da visitare.
Sono super organizzata quindi ho già studiato i percorsi per i giorni che staremo.
Non mi voglio perdere niente, almeno delle bellezze più visitate.

Viaggio

Grazie a quel santo di mio marito, però, è previsto anche un giorno dedicato interamente al tour dei negozi di hobbistica. Ho guardato su internet e ho visto che sono abbastanza forniti.
Mi sono basata anche sulla mia precedente esperienza, durante il viaggio a Monaco.
Vi ricordate?Avevo girato un vlog sui negozi più convenienti in quell'occasione.

Fustellati

Per ora non sono rimasta delusa e credo proprio che il mio tour in cerca di fustelle porterà i suoi frutti.
Ho solo un dubbio.
Porterò con me solo il bagaglio a mano quindi mi chiedevo chissà se si possono mettere fustelle?
Non voglio certo rischiare di comprarmi bigz, movers o thinlits per poi vedermele sottrarre al controllo bagagli.
Mmm...al mio ritorno vi saprò dire meglio come sono andate le cose.

Fiore

Se il mio viaggio in cerca di fustelle sarà fruttoso farò un nuovo video con tutte le indicazioni dei negozi.
Penso sia utile per noi creative, ogni volta che partiamo, andare a colpo sicuro nei negozi più forniti oppure più economici.
Una specie di cartina del mondo con il marchio "creative" sopra.
Che ne dite?
Sizzix
Sono così eccitata per questo viaggio e anche per la possibilità di sbirciare nei negozi tedeschi in cerca di fustelle. Loro sono all'avanguardia per i supplies creativi. Come quando sono andata in Inghilterra e ho trovato alcune cose che qui o non trovo o costano troppo. In Inghilterra non ho preso la 1,2,3 Punch Board, ma poi l'ho sempre riguardata negli shop online e ho visto molti tutorial.
Ora ho superato la paura di non saperla usare. Credo che piano piano imparerò, poi ci sono le tabelle.

Non so se avete capito che, quindi, la prima cosa a cui punterò nei negozi di Berlino sarà la 1,2,3 e poi...quel che viene viene.


Ora vi saluto e fatemi sapere se conoscete già negozi di hobby a Berlino oppure se avete messo le fustelle nel bagaglio a mano nei commenti.

Vi tengo aggiornate eh!


Nessun commento:

Posta un commento

Sarò felice di leggere cosa ne pensate

Translate